News Scientifiche

Spondiloartriti, compromissione stato salute associata a attivitÓ di malattia elevata, scarsa funzionalitÓ e presenza concomitante fibromialgia

Uno studio pubblicato su Clinical and Experimental Rheumatology ha mostrato che l'attività di malattia elevata, il peggioramento della funzione fisica e la presenza concomitante di fibromialgia (FM) sono associate a compromissione dello stato di salute dei pazienti affetti da SpA,  suggerendo l'opportunità di valutare la presenza di FM concomitante nei pazienti con punteggi ASAS-HI più elevati.

Razionale e disegno dello studio
Sono compresi nello spettro delle SpA quelle malattie infiammatorie croniche che mostrano caratteristiche cliniche, genetiche (associazione con l'antigene HLA-B27, e patofisiologiche che influenzano lo scheletro assiale, con un corredo di manifestazioni periferiche ed extra-articolari (uveite, psoriasi e malattie infiammatorie intestinali).
I pazienti con SpA, ricordano i ricercatori nell'introduzione allo studio, sperimentano dolore, rigidità articolare, fatigue e limitazioni della mobilità, fattori che, presi singolarmente, influenzano lo svolgimento delle normali attività quotidiane e la qualità della vita.

L'indice ASAS-HI (The Assessment of Spondyloarthritis International Society Health Index) è stato sviluppato e validato per valutare lo stato di salute dei pazienti con SpA, includendo la valutazione del dolore, delle funzioni emozionali, del sonno, della funzione sessuale, della mobilità, dell'autogestione delle cure e della vita di comunità.

Per valutare l'impiego clinico di ASAS-HI sull'attività di malattia, il carico associato (in termini di funzionalità e di mobilità) e il danno strutturale nella SpA, i ricercatori hanno incluso specifici strumenti di valutazione di malattia in uno studio osservazionale.
Questi erano:
- il punteggio mSASSS (the modified Stoke Ankylosing Spondylitis Spine Score) e il punteggio UCOASMI (University of Cordoba Ankylosing Spondylitis Metrology Index), per valutare il danno strutturale al rachide
- il punteggio BASMI (the Bath Ankylosing Spondylitis Metrology Index) per valutare la mobilità e quello BASFI (the Bath Ankylosing Spondylitis Functional Index) per valuare la funzionalità
- il punteggio BASDAI e quello ASDAS per valutare la funzionalità in presenza di malattia
- lo strumento FIRST  (the Fibromyalgia Rapid Screening Tool) per valutare la FM
 (FIRST) to detect fibromyalgia syndrome

Risultati principali e considerazioni finali
Sono stati inclusi nell'analisi 126 pazienti (65,9% di sesso maschile) reclutati presso il policlinico Universitario di Madrid. Il punteggio medio ASAS-HI rilevato era pari a 4,6±3,9, indicativo di una forte correlazione lineare positiva (r=0,7) con i punteggi BASDAI e BASFI e di una correlazione moderata (r= 0,4-0,7) con i punteggi VAS e ASDAS.

I ricercatori hanno notato che i pazienti con/senza sospetto di FM concomitante mostravano punteggi più elevati ASAS-HI, ASDAS; nonché livelli più elevati di CRP e punteggi globali VAS più elevati (p<0,05 per tutti).

I risultati di un'analisi di regressione lineare multipla hanno mostrato che il punteggio ASAS-HI era indipendentemente associato con:
- l'attività di malattia  (BASDAI; β=0,62; IC95%=0,25-0,97; P =0,001)
- la funzionalità (BASFI; β=0,57; IC95%=0,26-0,88; P =0,001)
- la possibile presenza concomitante di FM (FIRST; β=2,23; IC95% =0,73-3,8; P =0,004)

Nel complesso, i ricercatori hanno notato che solo alcuni indici soggettivi, come gli outcome riferiti dai pazienti (PRO), ma non alcuni indici oggettivi, come i punteggi mSASSS e UCOASMI, erano associati con lo stato di salute dei pazienti con SpA non hanno sottaciuto alcuni limiti metodologici intrinseci del lavoro, quali il disegno cross-sectional che non ha permesso la valutazione dei fattori di rischio a lungo termine, nonché il coinvolgimento di un solo reumatologo per valutare il punteggio mSASSS.
Ciò premesso, lo studio dimostra la possibilità che FM e SpA possano coesistere, peggiorando la qualità della vita di questi pazienti e impattando sui punteggi dei questionari utilizzati per la valutazione dei pazienti e dei PRO. Quanto detto, pertanto, potrebbe influenzare, in ultima analisi, le scelte terapeutiche.

NC

Bibliografia
Larrubia MÁP  et al. ASAS Health Index in patients with spondyloarthritis and its association with disease activity and disease burden including fibromyalgia. Clin Exp Rheumatol. 2021;39(3);Suppl 130:82-88.
Leggi
 
Torna all'archivio