News Scientifiche

Fibromialgia, quale ruolo per l'insulino-resistenza?

Stando ai risultati di un piccolo studio pubblicato su PloSOne, l'insulino-resistenza, misurata con il marker surrogato dell'emoglobina glicata (HbA1c), risulterebbe essere associata alla fibromialgia. Se confermati, tali risultati aprirebbero nuove prospettive nel trattamento di questa sindrome dolorosa, orfana di "farmaci di fondo" e con un'eziologia, ancora oggi, sostanzialmente sconosciuta.

News Scientifiche

Progressione da artralgia ad artrite reumatoide: può essere predetta in modo semplice?

Una chiusura incompleta della mano a pugno, osservata in pazienti con artralgia articolare delle piccole articolazioni, rappresenta un indicatore utile per la valutazione dei pazienti per la presenza di tenosinovite dei flessori delle dita, nonché un predittore di sviluppo successivo di artrite reumatoide (AR). Queste le conclusioni di uno studio, pubblicato sotto forma di Lettera sulla rivista ARD.

News Scientifiche

Storia familiare di artrite reumatoide e positività agli anticorpi anti-citrullina: esiste un ruolo specifico dell'età?

In individui non affetti da artrite reumatoide (AR), l'aumento dell'età si associa con la positività agli anticorpi anti-peptidi citrullinati (ACPA), sia IgG che IgA. Queste le conclusioni di uno studio pubblicato su the Journal of Rheumatology che, pertanto, suggeriscono l'opportunità di tenere in considerazione il fattore dell'età anagrafica nell'interpretazione della positività agli ACPA.

News Scientifiche

Spondilite anchilosante e ipoacusia: quale relazione?

Uno studio pubblicato su "International Journal of Rheumatic Diseases" ha documentato, in pazienti affetti da spondilite anchilosante (SA), una ipoacusia lieve alle basse frequenze. A differenza, però, degli studi precedenti che avevano già ipotizzato l'esistenza di questa relazione, il nuovo studio ha ipotizzato che la natura dell'ipoacusia è conduttiva, piuttosto che neurosensoriale.

News Scientifiche

Gli alleli HLA legati a spondilite e ad artrite reumatoide influenzano il microbioma intestinale

Gli alleli per gli antigeni dei leucociti umani (HLA) associati con la spondilite anchilosante (SA) e l'artrite reumatoide (B27 e DRB1) sembrano influenza la composizione del microbioma intestinale umano in individui sani, suffragando la possibilità che le variazioni della flora intestinale, occorse negli individui portatori delle due malattie indicate, possano essere causa di un innalzamento del rischio di SA e di AR. Queste le conclusioni di uno studio pubblicato su Arthritis & Rheumatology.

News Scientifiche

Lupus e alterata funzione cognitiva: quali sono i fattori di rischio?

Oltre all'umore e alla fatigue, i meccanismi infiammatori e il danno d'organo hanno un impatto significativo sull'efficienza delle funzione cognitiva. Queste le conclusioni di uno studio di recente pubblicazione su ARD che suggeriscono, di conseguenza, la necessità di personalizzare gli approcci terapeutici in base alla specificità del singolo paziente, allo scopo di rispondere ai "driver" di alterazione cognitiva più rilevanti.


News Scientifiche

Artrite reumatoide, l'intelligenza artificiale può arrivare a predire l'attività di malattia?

Uno studio di recente pubblicazione su JAMA Network Open ha dimostrato la capacità dei modelli di intelligenza artificiale di saper utilizzare i dati estrapolati dalle cartelle cliniche elettroniche per predire gli outcome futuri dei pazienti affetti da artrite reumatoide. Se confermati, tali risultati suggeriscono che la costruzione di modelli accurati di predizione degli outcome di malattia a partire dalla documentazione clinica digitalizzata è possibile e che questi modelli potrebbero essere condivisi tra ospedali con diverse popolazioni di pazienti.

News Scientifiche

Lupus e rischio trombotico, identificati alcuni biomarcatori predittivi potenzialmente utili

Un punteggio di rischio composito, che include 3 biomarcatori, potrebbe essere in grado di predire gli eventi trombotici in pazienti con lupus, stando ai risultati di uno studio pubblicato su Lupus Science & Medicine. Il punteggio composito di fattori di rischio si è caratterizzato per un profilo predittivo migliore dei fattori presi singolarmente, e riconosce la natura multifattoriale della trombosi nel LES.

News Scientifiche

Entesite, valutazione ecografica e clinica a confronto

L'entesite rappresenta un tratto caratteristico comune nei pazienti affetti da artrite psoriasica (PsA) e psoriasi, per quanto le osservazioni ecografiche nei pazienti psoriasici siano meno pronunciate rispetto ai pazienti con PsA, stando ai risultati dello studio italiano multicentrico ULISSE, recentemente pubblicati su The Journal of Rheumatology. L'entesite identificata clinicamente con la dolenza evocata dalla pressione, invece, è piuttosto comune nei pazienti fibromialgici, a suggerire la scarsa specificità di questa definizione di entesite.

News Scientifiche

Artrite settica, livelli sinoviali di calprotectina consentono diagnosi differenziale rispetto ad altre artriti infiammatorie

I livelli di calprotectina presenti nel fluido sinoviale potrebbero fungere da biomarcatore sierico utilizzabile per la diagnosi differenziale di artrite settica rispetto ad altre artriti infiammatorie, come l'artrite reumatoide (AR) e la pseudo-gotta. Queste le conclusioni di uno studio prospettico di recente pubblicazione su Rheumatology che estendono le possibilità d'impiego di questa proteina nella predizione della risposta ai farmaci anti-TNF nelle artriti e nella progressione di Crohn, recentemente documentate in due studi di recente pubblicazione.

News Scientifiche

Successo terapeutico: siamo davvero in grado di intercettarlo? ovvero...quanto sono utili i PROs (patient reported outcome) attuali?

Un editoriale di recente pubblicazione su Rheumatology, che farà sicuramente discutere gli addetti ai lavori nel settore della Reumatologia, suggerisce la necessità di un superamento dei patient reported outcome (PROs) attuali, che dovrebbero essere non pleonastici rispetto alle misure oggettive di successo/insuccesso terapeutico (secondo gli estensori del commento), ma più vicini alla real life dei pazienti.

News Scientifiche

Programma di training per reumatologi "a misura di paziente" migliora percorso condiviso cura: risultati di un'esperienza olandese

La partecipazione ad un nuovo programma di training, avente come obiettivo quello di formare i reumatologi all'implementazione di un processo di gestione della cura condiviso con i pazienti, ha migliorato "il punto di vista" degli specialisti coinvolti sull'importanza di questo aspetto, come pure la comunicazione medico-paziente, pur non sortendo ulteriori benefici in termini di soddisfazione dei pazienti, già di per sé elevata. Lo studio su The Journal of Rheumatology.

News Scientifiche

Diagnosi differenziale di artrite psoriasica e osteoartrosi, risultati promettenti con alcuni marcatori solubili

Alcuni marker sierici del metabolismo della cartilagine, legati alla sindrome metabolica e all'infiammazione sono espressi in maniera diversa nei pazienti con artrite psoriasica, osteoartrosi e nei soggetti sani. Queste le conclusioni di uno studio recentemente pubblicato su ARD, che suggeriscono il loro possibile impiego futuro nella diagnosi differenziale delle due condizioni cliniche sopracitate.


News Scientifiche

Sospetto spondiloartriti più frequente nei pazienti con idrosadenite suppurativa

In pazienti con idrosadenite suppurativa (HS), la prevalenza suggerita di spondiloartriti (SpA) è elevata. Lo confermano i risultati di uno studio, pubblicato sotto forma di "Lettera all'Editore" sulla rivista Journal of American Academy of Dermatology, che potrebbe essere di aiuto per indirizzare più rapidamente questi pazienti al reumatologo, al fine di confermare la diagnosi di spondiloartrite ed iniziare precocemente un trattamento appropriato.

News Scientifiche

Cronicizzazione artriti e attività fisica, quale legame?

L'impatto dell'attività fisica sulla cronicizzazione delle malattie reumatiche come l'artrite reumatoide e le spondiloartriti (SpA) è da tempo oggetto di studi, Uno studio condotto su modello animale murino, ha gettato nuova luce sulla questione, identificando nei meccanocettori un ruolo chiave nell'innescare o sregolare alcuni pathway biochimici locali e sistemici, influendo (positivamente o negativamente) sulla storia naturale e gli outcome di malattia.

News Scientifiche

Gotta, nuovo strumento "a punteggio" per misurare intensità attacchi riferita dai pazienti

E' noto con l'acronimo GAIS (The Gout Attack Intensity Score) e, se i risultati saranno confermati, siamo di fronte ad uno strumento che potrebbe essere validato come misura riferita dai pazienti per valutare l'intensità degli attacchi di gotta nei trial clinici. GAIS è stato valutato in uno studio clinico randomizzato di recente pubblicazione sulla rivista Rheumatology.

News Scientifiche

Artrite reumatoide iniziale, individuata "la quaterna magica" di fattori predittivi di risposta al metotressato

Bassi livelli iniziali di proteina reattiva C (CRP) e leptina e livelli elevati di espressione del recettore 1 per il TNF e di VCAM-1 (molecola di adesione cellulare 1): è questa, stando ad uno studio di recente pubblicazione su The Journal of Rheumatology, la quaterna di fattori associata, in pazienti con AR all'esordio al riscontro di ridotta attività di malattia (LDA) dopo tre mesi di trattamento con metotressato. Se l'utilizzo di questo gruppo di marker biologici sarà validato, ci troveremmo presto ad avere a disposizione un utile complemento nella scelta della strategia di trattamento più appropriata nei pazienti con AR all'esordio.

News Scientifiche

Lupus e malattia parodontale, quale legame?

L'esposizione a specifici batteri patogenetici parodontali influenzerebbe l'attività di malattia in pazienti affetti da lupus, stando ai risultati di uno studio pubblicato su Clinical Experimental Rheumatology. Tali risultati suffragano il razionale della valutazione e del miglioramento della salute parodontale nei pazienti affetti da lupus, in aggiunta alle terapie specifiche per il contrasto della malattia lupica.


News Scientifiche

Artrite psoriasica, strumento di screening identifica artrite psoriasica non diagnosticata in pazienti con psoriasi

E' identificato con l'acronimo PEST (Psoriasis Epidemiology Screening Tool), ed è uno strumento validato che si compone di 5 domande e che, stando ad uno studio recentemente pubblicato su the Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology, sarebbe in grado di suggerire una diagnosi di artrite psoriasica (PsA) in una proporzione non trascurabile di soggetti notoriamente affetti da psoriasi. Lo studio sottolinea, in ragione dei risultati ottenuti, la necessità di migliorare lo screening per la presenza di PsA in dermatologia.

News Scientifiche

Artriti infiammatorie all'esordio, da regola clinica validata un aiuto alla loro identificazione

Uno studio pubblicato su BMJ Open ha messo a punto e validato una nuova regola (the Clinical Arthritis RulE - CARE), basata su alcuni parametri clinici, che potrebbe rivelarsi particolarmente utile per i medici che non si sentono particolarmente esperti nell'effettuare una valutazione articolare necessaria ad individuare la presenza di sinovite. L'applicazione di questa regola clinica si è dimostrata efficacia per l'identificazione delle artriti infiammatorie all'esordio.