Malattie reumatiche

Giornata Mondiale della Spondilite Anchilosante, convegno il 3 maggio a cura dell'ASST Gaetano Pini-CTO

“Un reumatologo per il tuo mal di schiena”. È questo il titolo dell’evento organizzato dall’ASST Gaetano Pini-CTO che si terrà in diretta sulla pagina Facebook dell’ASST, dalle 11 alle 12, il 3 maggio 2021 in occasione della Giornata Mondiale della Spondilite Anchilosante. Come parte del network di ospedali “Bollini rosa”, l’ASST Gaetano Pini-CTO ha aderito all’(H)Open day promosso da Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere. “Sarà un momento di confronto tra esperti e di dialogo con i pazienti, grazie alla presenze dell’Associazione ALOMAR che porterà al tavolo la voce di chi soffre di spondilite”, spiega il prof. Roberto Caporali, Direttore del Dipartimento di Reumatologia e Scienze Mediche dell’ASST Gaetano Pini-CTO.  

Un convegno quindi a scopo informativo quello del 3 maggio, con un focus sul mal di schiena: un sintomo molto diffuso e per questo spesso ignorato e non correttamente diagnosticato. Segnale che, invece, può essere espressione di uno stato infiammatorio cronico e che necessita quindi di una tempestiva valutazione specialistica reumatologica per un adeguato trattamento. La presenza di dolori lombosacrali per oltre tre mesi, tipicamente notturni e presenti a riposo o al risveglio e che si attenuano con il movimento, sono campanelli di allarme che necessitano di una valutazione specialistica reumatologica. Una diagnosi precoce è infatti fondamentale per un adeguato trattamento che impedisca l’instaurarsi di gravi danni articolari ad alto impatto invalidante. Al tavolo si alterneranno i professionisti della Reumatologia Clinica dell’ASST Gaetano Pini-CTO ma anche l’associazione di pazienti reumatologici lombardi ALOMAR che porterà il proprio contributo raccontando il vissuto dei pazienti e le loro esigenze.

Obiettivo della giornata è promuovere la consapevolezza e la corretta informazione così come la prevenzione, la diagnosi e l’accesso ai percorsi specialistici diagnostico-terapeutici dedicati alle malattie reumatiche. Patologie che causano disturbi a carico dell’apparato locomotore e in generale dei tessuti connettivi dell’organismo di cui soffrono prevalentemente le donne, come ricorda Francesca Merzagora, Presidente di Fondazione Onda: “Oltre 3,5 milioni di donne italiane soffrono di malattie reumatiche che spesso esordiscono in giovane età arrivando a compromettere la qualità di vita e a impattare sulla salute riproduttiva. Per questo abbiamo coinvolto gli Ospedali con i Bollini Rosa in un Open Day dedicato in particolare al mal di schiena affinché diagnosi corrette e precoci nonché trattamenti adeguati impediscano conseguenze articolari”.

AGENDA EVENTO:
“Un reumatologo per il tuo mal di schiena”
approfondimento sulla spondiloartrite a cura del Dipartimento di Reumatologia e Scienze Mediche
Ore 11:00-12:00
in diretta sulla pagina Facebook:
www.facebook.com/ASSTPiniCTO
• Saluti e introduzione di Prof. Roberto Caporali
Direttore del Dipartimento di Reumatologia e Scienze Mediche
• Testimonianza ALOMAR
• Mal di schiena infiammatorio e importanza del riconoscimento dei sintomi
a cura di Dott. Ennio Favalli, Reparto Reumatologia Clinica
• Accertamenti diagnostici necessari,
a cura di dott. Orazio De Lucia, Reparto Reumatologia Clinica


Torna all'archivio