Altre News

L'esperto mondiale di Algodistrofia è il dott. Massimo Varenna, ASST Gaetano Pini-CTO

L'esperto mondiale di Algodistrofia è il dott. Massimo Varenna, ASST Gaetano Pini-CTO

Altre News

Terza edizione del Congresso "La Reumatologia da zero a cento" al Gaetano Pini di Milano

Terza edizione del Congresso "La Reumatologia da zero a cento" al Gaetano Pini di Milano


Altre News

Osteoartrosi: Al via nuove terapie infiltrative

Osteoartrosi: Al via nuove terapie infiltrative

Altre News

Congresso SIGR - Malattie croniche infiammatorie: non solo sintomi fisici

Sino al 40% dei pazienti sperimenta sintomi depressivi


Altre News

Congresso SIGR: scoperte 4 nuove sindromi autoimmuni e infiammatorie

Cute e artriti: le relazioni che non ti aspetti

Altre News

Reumatologia Pediatrica: apre l'ambulatorio al San Pio di Benevento

Reumatologia Pediatrica: apre l'ambulatorio al San Pio di Benevento

Altre News

Reumatologia, Daniela Marotto presidente del CReI

È la Dottoressa Daniela Marotto la nuova presidente del Collegio dei Reumatologi Italiani (CReI), eletta nel corso del XXIV Congresso Nazionale a Roma. Riceve il testimone dal Dottor Angelo De Cata, che ha terminato il suo mandato dopo aver guidato con professionalità e entusiasmo per 3 anni il Collegio Reumatologi Italiani.

Altre News

"Occhio!". Le malattie reumatologiche possono esordire prendendo di mira per prima la vista

"Occhio!". Le malattie reumatologiche possono esordire prendendo di mira per prima la vista


Altre News

Giornate Reumatologiche 2021 del Gaetano Pini, un ciclo di incontri da giugno a novembre

Si parte con una sessione di aggiornamento sulla Reumatologia dell'età evolutiva

Altre News

TELEMEDICINA ANCHE PER I PAZIENTI GASTRO-REUMATOLOGICI E CON MALATTIE INFIAMMATORIE. SIGR, AL VIA PROGETTO PILOTA

TELEMEDICINA ANCHE PER I PAZIENTI GASTRO-REUMATOLOGICI E CON MALATTIE INFIAMMATORIE. SIGR, AL VIA PROGETTO PILOTA

Altre News

Artrite reumatoide, upadacitinib ottiene la rimborsabilità da Aifa per malattia attiva di grado da moderato a severo

Artrite reumatoide, upadacitinib ottiene la rimborsabilità da Aifa per malattia attiva di grado da moderato a severo



Altre News

Il CReI propone un Piano Nazionale per le Malattie Reumatiche

1 o 20 sistemi sanitari? Il Collegio Reumatologi Italiani (CReI) non ha dubbi: uno, capace di coordinare tutte le Regioni e in grado di azzerare le differenze, che sono la causa del fenomeno delle migrazioni dei pazienti, perlopiù da Sud verso Nord, per tentare di raggiungere i servizi di una "sanità migliore", e delle tante difficoltà incontrate dai malati in quest'anno su cui grava il peso dell'emergenza pandemica. Perché si sono visti rimandare gli appuntamenti per i controlli, allungare le attese per una prima visita, hanno dovuto fare i conti con la mancanza dei farmaci durante i primi mesi in cui l'emergenza ha colto tutti di sorpresa. E, a oggi, dopo l'ultimo DPCM, non sanno ancora quali tutele avranno sul lavoro in quanto pazienti fragili. Il problema della mancanza dei posti letti per i malati reumatici in alcuni centri ospedalieri, poi, non è da ultimo. La proposta del CReI è quella di istituire un Piano Nazionale per le Malattie Reumatiche, da valutare insieme a tutti gli attori coinvolti e alle Istituzioni. Intanto, il 25 ottobre, il CReI ha scritto al Ministro della Salute Roberto Speranza dicendo che i pazienti fragili hanno bisogno di supporto a tutto tondo e si rendono disponibile a mettere a servizio di tutti i centri reumatologici, gratuitamente, un software di telemedicina affinché i pazienti possano essere seguiti.

Altre News

Reumatologia, handicap zero un obiettivo oggi possibile

Abbiamo un problema (sì, abbiamo, perché il problema riguarda tutti e ha un costo sociale enorme), che si è amplificato durante l'emergenza pandemica: i bisogni dei malati reumatici sono ancora troppi e insoddisfatti da troppo. Va immediatamente invertita la rotta, e vanno ascoltati i bisogni di tutti i pazienti cronici. Non si può prendere in considerazione solo la problematica Covid, compromettendo ulteriormente la qualità di vita di chi è affetto da una malattia (e dei loro caregiver) reumatologica, con cui dovrà fare i conti a vita. Sono più di 5,5 milioni gli italiani che soffrono di una patologia reumatica, cronica e molto spesso invalidante. Alcuni dati stimano che ci conviva il 10-15% della popolazione.

Altre News

GIORNATE REUMATOLOGICHE DEL SACCO (2° EDIZIONE) - FAD LIVE GRATIS. Iscrizioni fino al 3 settembre

Fad LIVE! - l'evento andrà in onda il 4 e il 5 settembre 2020 e le iscrizioni chiuderanno il 3 settembre

Altre News

Terapia infiltrativa, Alberto Migliore ai vertici mondiali della classifica di Expertscape

Va ad Alberto Migliore, reumatologo di Roma, il primato della classifica stilata da Expertscape tra coloro che si occupano a livello scientifico e clinico di terapia infiltrativa intraarticolare. Migliore è il primo in Italia, 2 in Europa e l'8 a livello mondiale.

Altre News

COVID-19: Studio randomizzato italiano, nessun beneficio dal tocilizumab

Si è concluso anticipatamente, dopo l'arruolamento di 126 pazienti (un terzo della casistica prevista) lo studio randomizzato per valutare l'efficacia del tocilizumab, somministrato in fase precoce, nei confronti della terapia standard in pazienti affetti da polmonite da Covid-19 di recente insorgenza che richiedevano assistenza ospedaliera, ma non procedure di ventilazione meccanica invasiva o semi-invasiva.

Altre News

Ritrattato paper su Lancet relativo a studio osservazionale su idrossiclorochina nel Covid-19 per critiche su incongruenze dati

Dopo lettera aperta alla rivista firmata da 150 medici per chiedere di mettere in discussione le conclusioni dell'articolo pubblicato il 22 maggio e rendere pubblici i commenti della peer review che avevano portato alla sua pubblicazione. è giunta nella serata di ieri la comunicazione da parte dell'autore principale dello studio di chiedere al Lancet la ritrattazione in quanto non in grado di garantire l'accuratezza dei dati.

Altre News

L'europarlamentare Regimenti: "L'Ue promuova ricerca per diagnosi precoce fibromialgia"

Luisa Regimenti, europarlamentare della Lega, chiede alla Commissione europea "se intende aprire una consultazione con la comunità scientifica internazionale, al fine di raccogliere dati aggiornati ed elaborare linee guida per il percorso diagnostico-terapeutico e come intende promuovere la ricerca sulla Fibromialgia attraverso i programmi di lavoro del prossimo Programma Salute e i futuri programmi di ricerca".



Altre News

Un nuovo canale di comunicazione di Quotidiano Reumatologia: la Newsletter

Gentilissimo lettore, da oggi per Quotidiano Reumatologia ha inizio un nuovo sistema di alert che periodicamente ti avviserà della pubblicazione delle news di tuo interesse. E' un servizio di Newsletter dal buon risultato già usato in altre esperienze editoriali e che ti porterà al volo tra le pagine dell'unico quotidiano d'informazione operante nel settore della Reumatologia.

Altre News

Giornata Mondiale del Lupus, i pazienti con LES non sono maggiormente a rischio di contrarre l'infezione Coronavirus

I timori iniziali di maggior rischio di contagio sono stati per ora smentiti dagli studi. La raccomandazione è di proseguire le terapie anche durante l'emergenza e di prestare attenzione ai comportamenti

Altre News

Covid-19, AIFA autorizza tre nuovi studi clinici con molecole utilizzate in Reumatologia

AIFA ha pubblicato ieri sul suo sito un comunicato con il quale informa di avere autorizzato ieri la partenza di cinque nuove sperimentazioni cliniche su Covid-19. Di queste, 3 riguardano molecole utilizzate in Reumatologia

Altre News

La Rete Reumatologica modenese di fronte all'emergenza Covid

Sono più 3500 le persone affette da una patologia reumatologica che vivono nella sola provincia di Modena, e tutte in cura dagli esperti della Struttura Complessa di Reumatologia del Policlinico di Modena e dai reumatologi che operano negli ambulatori territoriali. Realtà ospedaliera e territoriale, da un anno a questa parte, hanno dato vita alla Rete Reumatologica modenese che, fin dagli albori di quella che sarebbe diventata ben presto una pandemia, si è attivata con tempestività per non fare mancare nessun tipo di assistenza ai pazienti.

Altre News

Una survey del CReI: la Reumatologia ai tempi del Covid 19

Abbiamo cercato di capire cosa è ancora in piedi nella Reumatologia in Italia dopo cinquanta giorni di furia virale, che in alcune regioni ha colpito i nostri pazienti, colleghi e sconvolto l'attività assistenziale delle nostre strutture. Abbiamo rivolto a 14 rappresentativi centri ospedalieri e territoriali italiani situati nel nord, centro, sud e isole, sette domande a risposta multipla, finalizzate a conoscere cosa è restato ancora in piedi della Reumatologia durante questo tsunami, quanti reumatologi sono oggi impegnati direttamente nella battaglia sul terreno Covid e come cambieranno le cose secondo la loro percezione sul proprio terreno d'attività. Infine, abbiamo chiesto ai reumatologi del CReI come cambierà la possibilità formativa e convegnistica nei prossimi sei mesi.

Altre News

La Reumatologia al tempo del Covid-19: viaggio nei reparti/dipartimenti di Reumatologia italiani.

In questa pagina troverete le audio interviste di Quotidiano Reumatologia ad alcune persone attivamente coinvolte nei reparti/dipartimenti di Reumatologia Italiani che spiegano come comportarsi di fronte all'emergenza che ci ha colpito. Ascoltatele e se le trovate interessanti condividetele sui vostri social


Altre News

Lo sport è un farmaco, l'appello dal convegno Reuma Sport di Torino

Meno del 20% dei pazienti reumatici pratica attività fisica. Invece tutti i pazienti con malattie reumatiche dovrebbero svolgere attività fisica compatibilmente con le proprie condizioni di salute. Questo, infatti, rappresenta un prezioso aiuto per chi sta affrontando malattie come i reumatismi infiammatori e l'osteoartrosi. L'appello degli specialisti agli oltre 5 milioni di italiani colpiti da malattie reumatologiche arriva dal convegno Reumasport organizzato con il supporto del Provider Dynamicom Education che si è svolto a Torino con la partecipazione di oltre 100 specialisti di diverse aree mediche.