Altre News

Al via il primo Congresso di Reumatologia campano

Si aprono oggi i lavori del primo Congresso di Reumatologia che si tiene in Campania, con il patrocinio delle società scientifiche CReI, Collegio Reumatologi Italiani, e SIR, Società Italiana di Reumatologia, nell'aula convegni di Villa Doria D'Angri dell'Università degli Studi di Napoli "Parthenope".

Altre News

Malattia di Still, anakinra riceve parere positivo dal CHMP

Il Comitato per i Medicinali ad uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha emesso parere positivo per anakinra nel trattamento della malattia di Still. La raccomandazione verrà ora valutata dalla Commissione Europea per una decisione finale.

Altre News

Malattie infiammatorie croniche, al via workshop su Economia e Farmaci

Analizzare l'impatto economico e sociale della disabilità legata alle malattie infiammatorie in gastroenterologia, dermatologia, reumatologia e apparato respiratorio, che colpiscono milioni di pazienti. Questo l'obiettivo del 'Workshop di Economia e Farmaci in Immunology: inflammation, disability, repair, innovation', che vede il coinvolgimento dei massimi esperti italiani, dai clinici, ai farmaco economisti, farmacologi, bioeticisti e pazienti.

Altre News

Al via #REUMADAYS, la prima campagna nazionale itinerante

Conferenza stampa del progetto GIOVEDI' 18 GENNAIO, alle ore 11,45, presso l'Auditorium del Ministero della Salute a Roma (Lungotevere Ripa 1)

Altre News

Malattie reumatiche: al via collaborazione SIR-ISS su medicina di genere

Avviare nuovi studi scientifici, svolgere attività formativa tra i medici di medicina generale e fornire una corretta informazione a tutta la popolazione. Sono questi i tre principali obiettivi del nuovo protocollo di collaborazione sulla medicina di genere che è stato siglato tra la Società Italiana di Reumatologia (SIR) e l'Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Altre News

Bari, cartella clinica condivisa tra reumatologo, gastroenterologo e dermatologo

Migliorare la qualità di vita delle persone affette da spondiloartriti. E' questo l'obiettivo del Policlinico di Bari in cui sta per partirte una cartella clinica condivisa dai tre specialisti coinvolti (Reumatologo, Gastroenterologo e Dermatologo) pe rla cvursa di questa patologia derivante da un malfunzionamento del sistema immunitario.

Altre News

SIR: 500mila euro ai progetti di ricerca sulla diagnosi precoce delle spondiloartriti

Possono colpire anche i 20enni e ridurre in modo drastico la mobilità e la qualità della vita. Ma, oggi, le spondiloartriti possono essere controllate grazie alle nuove terapie, sostiene Mauro Galeazzi, presidente della SIR. Per farlo, però, bisogna dare una mano alla ricerca. Ed è per questo che sono state assegnati 500.000 euro per dieci borse di studio a giovani reumatologi nel biennio 2017-2018 per progetti di ricerca sulla diagnosi precoce delle spondiloatriti.

Altre News

Stefano Stisi, Presidente CReI: «Non si può aspettare anni prima di avere una diagnosi»

Don't Dealy Connect Today è il claim della campagna EULAR che coinvolge le organizzazioni pazienti (PARE), le associazioni professionali della salute e le comunità scientifiche per sensibilizzare sulla diagnosi precoce. Solo così, infatti, si può intervenire in modo tempestivo sulle 150 patologie reumatiche che interessano circa 13 milioni di italiani e iniziare una cura che permetta anche ai tanti giovani interessati da queste malattie di avere una qualità di vita migliore. Con questo intento, in tutti e cinque i continenti, il 12 ottobre si celebra la Giornata Mondiale delle Malattie Reumatiche (World Arthritis Day).

Altre News

In memoria di Ignazio

Un affettuoso e commosso ricordo di Ignazio Olivieri da parte di un collega e caro amico, Stefano Stisi.

Altre News

Il mondo della reumatologia piange il prof. Ignazio Olivieri

E' un grande dolore quello che accomuna tutte le persone che hanno potuto conoscere Ignazio Olivieri, grande medico, grande scienziato e sicuramente anche grande nella sua umanità e vicinanza agli altri, a partire dai pazienti. Dopo aver combattuto a lungo contro un male incurabile, Ignazio Olivieri si è spento ieri in serata all'età di 64 anni nella sua casa a Trivigno, in provincia di Potenza. Ci mancherà molto e mancherà soprattutto ai suoi pazienti cui è stato sempre vicino persino durante il periodo della malattia.

Altre News

Malattie reumatiche: Carla Fracci testimonial della fondazione FIRA

Anche quest'anno Carla Fracci è la testimonial della Fondazione Italiana per la Ricerca sull'Artrite (FIRA). Attraverso il 5X1000 è possibile sostenere concretamente la ricerca medico-scientifica contro le malattie reumatiche.

Altre News

Bari, convegno su malattie reumatiche e occhio

Esperti Reumatologi ed Oculisti si incontrano a Bari per discutere sulle più importanti e recenti acquisizioni in ambito di Reumatologia e Occhio. L'occhio, come altri organi, può essere interessato da processi flogistici sistemici di origine autoimmune o "auto infiammatoria", per alterazione dei meccanismi della immunità adattiva o di quella innata.

Altre News

Brindisi, la reumatologia pediatrica sotto i riflettori

Esperti pediatri reumatologi si incontrano in questi giorni a Brindisi per discutere sulle più importanti e recenti acquisizioni nell'ambito della Reumatologia Pediatrica durante il XV Congresso Nazionale di Reumatologia Pediatrica in programma fino al 13 maggio, organizzato dal Gruppo di Studio di Reumatologia pediatrica della Società Italiana di Pediatria in collaborazione con il dottor Francesco La Torre, responsabile scientifico, e patrocinato da APMAR.

Altre News

Giornata mondiale della fibromialgia, servono diagnosi precoci e accurate

Il 12 maggio è la giornata mondiale della Fibromialgia, una sindrome complessa che tocca corpo e anima di chi ne soffre: «Non confondiamola con il solo dolore cronico», dicono gli esperti del CReI, il Collegio Reumatologi Italiani.

Altre News

La SIR chiede un Fondo nazionale per i farmaci biologici

Creare una rete reumatologica in tutte le regioni per garantire l'assistenza migliore possibile ai malati reumatici e istituire, al più presto, un apposito fondo nazionale per i farmaci biologici in reumatologia. E' questa la richiesta avanzata dalla Società Italiana di Reumatologia (SIR) alla luce dei dati epidemiologici relativi all'introduzione, ormai 20 anni fa, di queste terapie.

Altre News

Nasce la FIMR, la Federazione Italiana Malattie Reumatiche

Nella giornata di chiusura dei lavori del XX Congresso CReI, il Presidente, il Dottor Stefano Stisi, ha istituito la Federazione Italiana Malattie Reumatiche: un progetto comune condiviso dalle associazioni dei reumatologi e dei pazienti. La Federazione non serve a distribuire nuovi incarichi, ma a proteggere la reumatologia affinché non scompaia e vada a recuperare posizioni in ambito assistenziale e della ricerca-formazione. Il Dottor Luigi Sinigaglia sarà coordinatore della Federazione.

Altre News

Perché ripensare alla cura in chiave slow

Domenico Colimberti, rappresentante di slow medicine per la Sicilia e socio fondatore del movimento, illustra i principi cardine della Slow Medicine: una medicina sobria, rispettosa e giusta.

Altre News

Una società senza dolore è possibile, al via il XX congresso del CReI

E' il dolore al centro della riunione che ha dato il via uffiiciale al XX congresso nazionale del CReI. Dolore cronico, diffuso, disabilitante di cui si è discusso oggi nella sala "Giovanni Spadolini" della Biblioteca del Senato. Ne hanno argomentato il Dottor Stefano Stisi, Presidente del CReI, il Collegio Reumatologi Italiani, il reumatologo, Dottor Mauro Granata, e le associazioni pazienti dalle voci delle Presidenti Silvia Tonolo di ANMaR e di Antonella Celano di APMAR.

Altre News

Roma, al via il XX congresso nazionale del CReI

Sta per avere inizio la XXa edizione del Congresso Nazionale del Collegio Reumatologi Italiani, che si terrà a Roma dal 27 al 29 aprile p.v. presso l'NH Hotel Villa Carpegna. Abbiamo incontrato il presidente del CReI, dott. Stefano Stisi, cui abbiamo rivolto alcune domande.

Altre News

Ignazio Olivieri personaggio lucano dell'anno 2016

Con 7.247 voti ottenuti mediante un sondaggio sul web lanciato da un quotidiano locale, pari al 36% delle preferenze, il prof. Ignazio Olivieri è stato insignito del titolo di "Personaggio Lucano dell'anno 2016".