Associazioni di pazienti

29 giugno, GIornata mondiale della sclerodermia: i pazienti con sclerodermia sono molto più della loro malattia.

29 giugno, GIornata mondiale della sclerodermia: i pazienti con sclerodermia sono molto più della loro malattia.

Associazioni di pazienti

Artrite psoriasica, la vita è complessa. Patologia da curare a vita, necessario rapporto stretto con il medico

Caporali: artrite psoriasica spesso curata per la vita Interessa soprattutto 30-50enni, donne leggermente più colpite

Associazioni di pazienti

La gestione delle intertiziopatie sia multidisciplinare: "Ecco come favorire diagnosi e cura delle complicanze polmonari"

Sono gravi e frequenti problemi di salute e possono peggiorare le condizioni dei pazienti. Per contrastarli vanno creati team di diversi specialisti (reumatologi, pneumologi, radiologi). In Italia la situazione è a macchia di leopardo in cui si alternano esperienze di vera eccellenza a situazioni di gravi carenze

Altre News

Giornate Reumatologiche 2021 del Gaetano Pini, un ciclo di incontri da giugno a novembre

Si parte con una sessione di aggiornamento sulla Reumatologia dell'età evolutiva

News Scientifiche

Artrite reumatoide nell'anziano, risultati poco chiari su associazione tra citochine fluido gengivale e parodontosi

Nè le citochine pro-infiammatorie, né quelle antinfiammatorie presenti nel fluido gengivale crevicolare sembrano essere chiaramente associate a diagnosi di paradontosi in pazienti anziani affetti da artrite reumatoide (AR). Sono queste le conclusioni principali di uno studio pubblicato su the Journal of Periodontal Research, che non hanno confermato i risultati di studi precedentemente condotti in individui sani e in pazienti con AR che avevano documentato l'esistenza du un profilo di citochine pro-infiammatorie distinto nei pazienti con malattia parodontale.

News Scientifiche

Spondiloartrite assiale, ixekizumab ferma la progressione radiologica della malattia. Studio presentato all'EULAR

Per i pazienti con spondiloartrite assiale è in arrivo una nuova arma terapeutica, ixekizumab, un farmaco biotech che è in grado di fermare la progressione radiologica della malattia (sviluppo di sindesmofiti, cioè ponti ossei tra due vertebre, con fusione della colonna vertebrale), oltre che di mantenere l'efficacia nel lungo termine a 2 anni, togliendo persistentemente il dolore infiammatorio alla schiena, e consentendo un continuativo miglioramento della qualità di vita dei pazienti.

News Scientifiche

Artrite reumatoide, come impatta l'attività di malattia sulle alterazioni del metabolismo del glucosio?

L'attività di artrite reumatoide (AR) rappresenta un fattore di rischio indipendente di alterazione del metabolismo del glucosio, stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su Arhtritis Research & Therapy. Nello specifico, lo studio ha dimostrato che un punteggio DAS28-ESR ≥ 5,1 rappresenta il fattore principale concorrente a questo disordine metabolico, seguito dalle concentrazioni di MMP3, superando addirittura l'impatto esercitato dai fattori di rischio classici noti legati all'insulinoresistenza.

News Scientifiche

Vasculiti, ritardo diagnostico legato a fattori legati ai pazienti e all'assistenza sanitaria

I pazienti affetti da vasculite sperimentano ritardi significativi nel raggiungimento di una diagnosi accurata, la qual cosa si associa ad outcome di salute sfavorevoli. Queste le conclusioni di un'analisi pubblicata su the Orphanet Journal of Rare Diseases, che ha dimostrato come il ritardo nella diagnosi di queste patologie si associ a fattori legati ai pazienti e all'assistenza sanitaria.

News Scientifiche

Alcol, fumo e rischio di artrite reumatoide, una relazione controversa

Il consumo di alcol si associa ad un'incidenza ridotta di artrite reumatoide, in parte in ragione dei suoi effetti noti sul sistema immunitario innato e adattativo, ma l'accoppiata fumo-alcol potrebbe attenuare l'effetto protettivo potenziale derivante dall'assunzione di alcol sull'incidenza di AR. Sono queste le conclusioni di uno studio pubblicato su RMD Open che vanno ovviamente contestualizzate e approfondite in studi ulteriori per capire i meccanismi che sottendono quanto osservato e conseguire l'obiettivo della protezione contro l'AR con mezzi diversi dalla assunziome di alcol.

News Scientifiche

Alcuni sintomi muscoloscheletrici influenzano il rischio di artrite psoriasica in soggetti psoriasici

Artrite aspecifica, fatigue, presenza di dolore in diverse aree anatomiche, tumefazione: sarebbero questi, stato ad uno studio pubblicato su Rheumatology alcuni sintomi muscoloscheletrici che spesso precedono la diagnosi di PsA e che potrebbero essere indicativi di rischio di PsA in alcuni pazienti.

News Scientifiche

Malattia di Kawasaki, spondilite anchilosante materna potrebbe rappresentare fattore di rischio nella progenie. Studio su JAMA

Un piccolo studio condotto a Taiwan, pubblicato su Jama sotto forma di breve pubblicazione di ricerca (Research Letter), ha individuato nella spondilite achilosante materna un possibile fattore di rischio di malattia di Kawasaki nella progenie, suffragando l'esistenza di un ruolo di alcuni fattori materni nell'aumentare il rischio di vasculite, soprattutto nelle gestanti in età più avanzata.

News Scientifiche

Arrite reumatoide, infiammazione parete arteriosa marker di aterosclerosi iniziale?

L'infiammazione di parete arteriosa, misurata mediante PET con 18F-FDG, combinata a Tac, risulta aumentata nei pazienti con artrite reumatoide (AR) rispetto a quelli affetti da osteoartrosi (OA). Queste le conclusioni di uno studio recentemente pubblicato su Rheumatology.

Attualità

"Fibro..che?": parte la campagna di sensibilizzazione promossa da AISF in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia

"Fibro..che? Diamo un volto alla fibromialgia": questo il claim della campagna promossa dall'Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica (AISF Odv) con il contributo non condizionato di Alfasigma, in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia che ricorre come ogni anno il 12 maggio. Cinque giovani donne, Roberta Guzzardi (rob_art_illustrazioni), Elena Tersicore Triolo (carotecannella), Cinzia Zenocchini, Ilaria Urbinati (ilaria_urbinati) e Maria Martini (mar_ameo), metteranno a servizio la loro arte (anche sui loro profili Instagram) per dare un volto a questa malattia, di cui soffrono più di italiani, in prevalenza donne, e di cui ancora troppo poco si parla.

Associazioni di pazienti

Il lupus non è cambiato, ma sono aumentate le opzioni terapeutiche per combatterlo

Come da 18 anni a questa parte, il 10 maggio si celebra in tutto il mondo il World Lupus Day sull'onda del claim "Make Lupus Visible - Rendiamo visibile il Lupus".
Una giornata di sensibilizzazione verso questa malattia cronica, autoimmune, che può colpire pelle, articolazioni, cuore, polmoni, reni, cellule del sangue, di cui si parla ancora troppo poco. Ogni anno, solo nel nostro Paese, vengono diagnosticati 1.500-2.000 nuovi casi di Lupus, una malattia che può presentarsi già in età pediatrica (interessa, infatti, 5 bambini su 1milione) ma che predilige le giovani donne tra i 15 e 45 anni, con un rapporto di 9 a 1 rispetto agli uomini. È una malattia che può compromettere seriamente la qualità della vita di chi ne è affetto, a causa dei forti dolori che provoca, della stanchezza generalizzata, e della febbricola, oltre che per i segni che può lasciare sulla pelle, tra questi il classico eritema a farfalla sul viso. Sensibilizzare su quelli che sono i campanelli di allarme, allora, è necessario, per far sì che la diagnosi sia sempre più precoce. Iniziare a trattare quanto prima il Lupus, infatti, è fondamentale.

Associazioni di pazienti

Vaccino Anti-Covid nelle patologie autoimmuni: "Nessuna controindicazione, tutti i preparati sono validi. No all'interruzione delle terapie"

Vaccino Anti-Covid nelle patologie autoimmuni: "Nessuna controindicazione, tutti i preparati sono validi. No all'interruzione delle terapie"

News Scientifiche

Artrite reumatoide e dieta, rassegna sistematica di letteratura fa il punto

L'impatto dei vari interventi dietetici sull'artrite reumatoide è stato oggetto di una review sistematica di letteratura, di recente pubblicazione su Nutrition Reviews. Dai risultati emerge come, in effetti, alcuni approcci dietetici possano migliorare la sintomatologia associata all'AR, da cui l'invito a tener presente anche l'aspetto nutrizionale nella gestione di routine di questi pazienti.

News Scientifiche

Artrite reumatoide, variazioni metaboliti in circolo predicono insorgenza malattia e sono probabilmente coinvolti nella sua patogenesi

Stando ai risultati di uno studio caso cotrollo Usa, pubblicato su ARD, variazioni delle concentrazioni di metaboliti prima dell'insorgenza di casi di artrite reumatoide (AR) implicano un possibile ruolo della steroidogenesi, del metabolismo lipidico e di quello degli amminoacidi, nonché degli xenobiotici nella patogenesi di malattia. Tali risultati suggeriscono che i metaboliti potrebbero configurarsi come dei biomarcatori e/o come target terapeutici precedenti la diagnosi di AR.

Associazioni di pazienti

Vero o falso? APMARR insieme agli esperti, racconta in un webinar i miti da sfatare sulle vaccinazioni antiCovid per chi ha una malattia reumatologica

Vero o falso? APMARR insieme agli esperti, racconta in un webinar i miti da sfatare sulle vaccinazioni antiCovid per chi ha una malattia reumatologica

Attualità

Malattie Reumatiche: terza edizione dell'(H)Open day di Fondazione Onda

Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata Mondiale della Spondilite Anchilosante, promuove il 3 maggio l'(H)Open day dedicato alle malattie reumatiche.

Malattie reumatiche

Giornata Mondiale della Spondilite Anchilosante, convegno il 3 maggio a cura dell'ASST Gaetano Pini-CTO

Un momento di confronto e dialogo per indagare gli aspetti della spondilite anchilosante, una della patologie reumatologiche di cui soffrono oltre 3,5 milioni di donne italiane, con esordio in età giovanile. Un reumatologo per il tuo mal di schiena, titolo dell'evento, andrà in diretta sulla pagina Facebook dell'ASST Gaetano Pini-CTO

Attualità

Convegno Nazionale GILS "La qualità di vita nella sclerosi sistemica: un obiettivo primario" - sabato 15 maggio 2021

Il COVID-19 non ferma il GILS - Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia che lancia per sabato 15 maggio il suo Convegno Nazionale per parlare, insieme a medici e pazienti, di ricerca, di rete e di sperimentazione., ma soprattutto dell'importanza della qualità di vita. Ovviamente non sarà in presenza, ma sarà sempre un modo per ritrovarsi e raccontare quanto è stato fatto in questi mesi di pandemia


Associazioni di pazienti

Reumatologia in Calabria, appello delle associazioni pazienti alla Regione: "Attivi subito la Rete Reumatologica integrata ospedale-territorio e dia piena attuazione ai PDTA"

Lettera di denuncia al commissario alla sanità Longo, firmata e sottoscritta da APMARR APS, Lega Italiana Sclerosi Sistemica APS, Cittadinanzattiva APS, Associazione Calabria Malati Reumatici, Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica - AISF, Associazione CALMA Calabria Malati Autoimmuni e S.I.M.B.A. - Associazione Italiana Sindrome di Behcet e Behcet like

News Scientifiche

Vaccinazione anti-Covid, aspettative e timori dei pazienti affetti da malattie autoimmuni e a pertinenza reumatologica. Studio su The Lancet

Uno studio internazionale (VAXICOV -VAccinations against COVid-19), pubblicato sotto forma di comunicazione breve su The Lancet, ha approfondito il vissuto/percepito dei pazienti e dei professionisti sanitari relativamente alla vaccinàzione contro Covid-19. L'obiettivo principale dello studio era di descrivere le aspettative e i timori legati a questa vaccinazione nei pazienti affetti da malattie sistemiche autoimmuni o infiammatorie reumatologiche e nei loro medici curanti.

News Scientifiche

Sclerosi sistemica e Covid-19: come migliorare l'ansia pandemica in questi pazienti? Studio su the Lancet Rheumatology

Si chiama SPIN-CHAT (acronimo di the Scleroderma Patient-Centred Intervention Network COVID-19 Home-Isolation Activities Together), ed è un gruppo di intervento tra pari, che si propone di fornire strumenti di educazione, strategie di salute mentale e supporto sociale mediante cicli di videoconferenze settimanali della durata di 4 settimane, con l'obiettivo di migliorare l'ansia pandemica da Covid-19 in pazienti già provati dalla sclerosi sistemica. L'efficacia di questa strategia multidisciplinare di intervento è stata messa a confronto con la convivenza con la pandemia dei pazienti con Ssc non inseriti in alcun programma di gestione dell'emotività associata allla Covid in uno studio di recente pubblicazione su the Lancet Rheumatology. I risultati sono stati contraddittori ma hanno evidenziato che, se l'interazione sociale tra i partecipanti al programma perdura anche dopo la fine dell'intervento, è possibile osservare qualche beneficio sulla salute mentale nel lungo termine.

News Scientifiche

Sindrome primaria di Sjogren, individuato "quadro" predittivo di coinvolgimento neurologico

Nei pazienti con sindrome primaria di Sjogren (pSS) il coinvolgimento neurologico di malattia è frequente e necessita di essere attentamente valutato. Stando ai risultati di uno studio cinese di recente pubblicazione su Journal of Clinical Rheumatology, i pazienti con pSS con un titolo elevato di anticorpi anti-SSA e ridotta presenza di anticorpi anti-SSB potrebbero presentare un rischio relativamente elevato di coinvolgimento neurologico.

News Scientifiche

Spondiloartrite assiale, registro scozzese evidenzia le difficoltà alla guida di questi pazienti

Nei pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA), le difficoltà alla guida rappresentano un aspetto molto frequente, con un impatto negativo sulla sfera lavorativa. E' quanto ribadiscono i risultati di uno studio recentemente pubblicato su Arthritis Care and Research, sulla base dei dati di un registro scozzese di pazienti affetti dalla malattia, che sottolineano come la presa di coscienza e la sensibilizzazione sulle problematiche legate alla disabilità alla guida potrebbe muovere risorse e idee in grado di aiutare questi individui a rimanere indipendenti ed economicamente attivi.

News Scientifiche

Misure di outcome riferiti dai pazienti: determinanti nel processo di cura condiviso medico-paziente con spondilite anchilosante e artrite psoriasica

Nei pazienti affetti da spondilite achilosante (SA) e artrite psoriasica (PsA), l'inclusione delle misure di outcome riferiti dai pazienti (PROM) nella pratica clinica di routine potrebbe facilitare una maggior condivisione del processo decisionale di cura medico-paziente. Queste le conclusioni di uno studio pubblicato su Rheumatology and Therapy.
Nello specifico, le misure legate all'isolamento sociale, alla depressione, alla fatigue e alle relazioni personali sono state identificate come fattori critici per comprendere meglio le esperienze dei pazienti che vivono con la PsA e la SA.

News Scientifiche

Artrite psoriasica: ansia e depressione riducono raggiungimento minima attività di malattia

Ansia e depressione riducono la probabilità di raggiungere un'attività minima di malattia sostenuta nei pazienti affetti da PsA. Queste le conclusioni di uno studio pubblicato su Arthritis Care & Research.

News Scientifiche

Sclerosi sistemica, identificati neo-epitopi collagene circolante predittivi di fibrosi

Uno studio pubblicato su Lancet Rheumatology ha identificato nei neo-epitopi del collagene di tipo III e IV dei promettenti biomarcatori per la valutazione e la predizione del rimodellamento di matrice extracellulare nella sclerosi sistemica. I risultati sono interessanti in quanto questi marcatori potrebbero essere utilizzati nella pratica clinica per stratificare i pazienti a rischio di progressione di fibrosi.

Terapia

Artrite Reumatoide, approvata da AIFA una nuova formulazione sottocutanea di infliximab. Soddisfazione di APMARR

Artrite Reumatoide, approvata da AIFA una nuova formulazione sottocutanea di infliximab. Soddisfazione di APMARR